PanAnna blog di viaggi

Itinerari di viaggio e avventure familiari

Itinerari di viaggio e avventure familiari

Sagra del folpo – Noventa Padovana

Voglia di sagre in provincia di Padova? L’edizione 2017 si è tenuta dal 20 al 24 ottobre!

La sagra del folpo di Noventa è una delle mie preferite in provincia! Sarà il periodo, in cui la temperatura ancora mite invoglia a muoversi la domenica, ma pure ti concede di passare un paio d’ore dentro un capannone senza troppi pentimenti! Sarà per il torbolino, il mitico vino novello, sarà che ci sono ancora tante bancarelle, mentre ormai i mercati da queste parti si faticano a trovare, sarà che ormai è divenuta un’occasione ricorrente per trascorrere del tempo in compagnia degli amici… I ragazzi invece la amano per le giostre, avevate dubbi?!

Le origini di questa fiera si possono retrodatare addirittura al sei-settecento, e già nel 1776 si fissò quella che ancora oggi è la data di riferimento, ovvero la terza domenica di ottobre. Inizialmente la fiera serviva l’agricoltura locale e ha conservato le caratteristiche di mercato agricolo autunnale sino alla metà del secolo scorso. Oggi si possono trovare bancarelle con prodotti artigianali locali, le ‘bettole’ dove pranzare o assaggiare il famoso vino e davvero tante giostre per ragazzi e bambini di tutte le età!

Noi ci siamo andati domenica in compagnia di amici, abbiamo scelto il Ranch per mangiare, visto che essendo in tanti si poteva prenotare e poi via a spasso per le bancarelle mentre i ragazzi si sfidavano sugli autoscontri… è stato come non averli!

Ecco qualche ricordo della nostra giornata:

XYAUE5621TSXEE0041CHXGE7709SFMOE1121AQQT2791UQHIE5950UZJSE8156

IMG_4223
Dalle foto d’archivio del sito ufficiale: www.sagradelfolpo.it

La curiosità 2017

La sagra è stata nominata pure su una radio nazionale, Radio Deejay, durante il programma Tuttorial di Luca Bottura; in un discorso legato al referendum sull’autonomia tenutosi in Veneto e Lombardia è stato detto che poteva accedere alla sagra solo chi aveva il tagliandino/ricevuta di voto. La realtà è che in un tendone era stato esposto il seguente cartello, da non generalizzare al resto della sagra, ed è tutto da scoprire se fosse un gesto goliardico o si richiedesse veramente la ricevuta.

WOSYE4191[1]

Fatto sta che se siete della fazione del ‘purché se ne parli’ questa è una pubblicità in diretta nazionale, ad altri potrebbe scocciare, ma lascio a ciascuno le proprie considerazioni! (trovate il podcast sul sito di Radio Deejay, puntata di lunedì 23 ottobre, dal minuto 13.40)

Per scoprire di più sull’evento: www.sagradelfolpo.it

Grazie per aver letto sino a qui! Spero che il mio racconto ti sia piaciuto e se vuoi dimostrarmelo lascia un mi piace, un commento, condivilo pure tramite i canali social!

Alla prossima avventura!

Anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: