Fiera Cavalli Verona

119ª EDIZIONE – dal 26 al 29 ottobre 2017La Fiera Cavalli ha rappresentato per me e i ragazzi l’ennesima scoperta, mentre Stefano ci era già stato: lui adora i cavalli e ne ha avuti a casa sin da piccolo. La manifestazione dura quattro giorni e prevede moltissimi eventi, dalle gare sportive alle esibizioni, spettacoli, animazioni per i più piccoli e anche una parte più conviviale, con concerti nella zona ristoro.

Siamo partiti sabato subito dopo pranzo, in un’oretta da casa nostra si raggiunge comodamente la fiera, peccato che invece trovare parcheggio sia un’impresa, ma ce l’abbiamo fatta! La fila alle casse era invece breve, vi consiglio di comprare i biglietti sul posto perché solo acquistandoli direttamente si ha diritto allo sconto bambini (15 euro anziché 25) fino a 12 anni e con la carta Decathlon abbiamo rimediato pure uno sconto adulti (19 euro), invece online il prezzo è fisso a 22 euro.

All’ingresso procuratevi anche una cartina: lo spazio espositivo è enorme, c’è davvero da perdersi… noi abbiamo cercato di muoverci con ordine, con l’idea di dare un’occhiata a tutti i padiglioni e abbiamo girato tutto in quattro ore. Premesso che non pratichiamo equitazione e dunque non avevamo intenzione di fare acquisti, ma solo di scoprire qualcosa in più sui nostri amici equini, abbiamo passato la parte espositiva piuttosto velocemente – per quanto veloci si possa camminare in mezzo alla folla 😉 – e ci siamo invece fermati ad ammirare gare e spettacoli, inoltre ci è piaciuto passeggiare tra i box e ammirare tutti i cavalli!

Coadiuvata dal resto della famiglia, ecco la classifica delle 5 attività imperdibili in Fiera cavalli:

  1. Assistere alla gara a tempo di salto ad ostacoli

Come vi ho già detto sono una profana, quindi per chi conosce il mondo dell’equitazione potrebbe non essere niente di nuovo, ma noi ci siamo appassionati a fare il tifo per l’Italia in questa particolare gara di salto ad ostacoli che prevede grande velocità per concludere il percorso nel tempo minimo e comunque entro 60 secondi e anche un certo spirito d’azzardo in quanto ci sono due ostacoli jolly dove si può scegliere se passare dalla parte più facile, ottenendo il punteggio normale o zero punti se il cavallo tocca l’ostacolo facendo cadere il palo, oppure dalla parte più difficile, che in questo caso attribuisce punteggio doppio se eseguito correttamente o meno gli stessi punti per chi sbaglia… insomma davvero una gara avvincente e di grande ritmo!

IMG_8732IMG_8734 - CopyIMG_8738 - Copy

2. Prenotare una vacanza a cavallo

Che sia in Maremma o che vogliate prendere un aereo e arrivare sino all’Oman, l’idea di una vacanza a cavallo e in pieno contatto con la natura mi attira moltissimo! Al padiglione 1 si trovavano anche degli stand espositivi con proposte di vacanza a cavallo.

3. Scegliere il proprio cavallo

Abbiamo passeggiato a lungo tra i box per scegliere il proprio cavallo preferito: c’era davvero l’imbarazzo della scelta, tra cavalli arabi, lusitani, frisoni… inoltre io ho avuto un occhio di riguardo per le pettinature spettacolari dei cavalli che dovevano esibirsi! Occhi a cuore!

IMG_8751IMG_8749IMG_8748IMG_8757

IMG_8767 - Copy

4. Imparare da veri esperti
In Fiera c’è la possibilità di imparare davvero tantissime cose: dalle tecniche di addestramento, alla presentazione delle modalità di presa al lazo di un vitello, alle varie esibizioni, tutto è curato da veri esperti del settore!
IMG_8721IMG_8720IMG_8719
5. Partecipare al lato goliardico della Fiera
E’ facile farsi coinvolgere dalle carrozze trainate da cavalli con sopra strani personaggi in festa… nella zona riservata alla ristorazione troverete musica dal vivo e tanta allegria!
IMG_8763IMG_8762
IMG_8766
E infine la menzione speciale per il miglior slogan va a chi di cavalli se ne intende!! 😉
IMG_8701 - Copy.JPG
Link utili:
– sito ufficiale della Fiera:Fiera Cavalli Verona
– sito Bmw: Bmw e Fiera Cavalli
– il nostro video su YouTube: fiera Cavalli 2017

Grazie per aver letto sino a qui! Spero che il mio racconto ti sia piaciuto e se vuoi dimostrarmelo lascia un mi piace, un commento, condivilo pure tramite i canali social!

Alla prossima avventura!

Anna

Rispondi