Cosa metto in valigia? La mia top 5

Siete dei super organizzati o dei creativi dell’ultimo minuto? Per me la valigia va fatta con almeno un giorno di anticipo sulla partenza, meglio due, così se manca qualcosa di indispensabile si fa a tempo a comprarlo. Poi tendo a essere molto precisa se si tratta di un viaggio lontano, mentre per i nostri weekend in montagna riesco sempre a dimenticare qualcosa… penso sia proprio perché mi dico ‘ma sì, tanto siamo vicino a casa, cosa vuoi che sia!’. Fatto sta che l’ultima volta ho lasciato a casa lenti a contatto e occhiali del povero Stefano, io mi sono operata dalla miopia un anno fa e ormai non mi viene più automatico pensare a queste cose, mentre lui ancora non si è deciso a fare il grande passo! Qui faccio pubblica ammenda! 😉

Elisa e Fabio di eliandfabiontheroad mi hanno invitato a condividere le cinque cose assolutamente indispensabili da mettere in valigia e vista l’imminente partenza per Amsterdam, condividerò con voi cosa non può mancare nella valigia per un weekend invernale!

La mia top 5

Al primo posto una scoperta recente: ho utilizzato in montagna pantaloni e maglia sottotuta di SIXS, sarebbe una marca da moto, ma visto che l’abbiamo venduta da qualche mese e l’acquisto era rimasto nell’armadio, ho deciso di testarli in montagna e li ho adorati!! Sono leggerissimi, traspiranti ma caldi allo stesso tempo: ci credete che dopo mezza giornata su e giù per i monti sono tornata a casa ancora profumata? Però poi la doccia me la sono fatta, che sia chiaro! 😉 Quindi ho deciso di portarli con me pure ad Amsterdam, se il freddo dovesse essere più del previsto. Se non avete idea di che cosa stia parlando vi lascio il link a un modello simile su Amazon: http://amzn.eu/eUGLRcF

Al secondo posto, la mia amata GoPro 5 hero black, acquisto recente ma attesissimo, anzi per essere precisi è un regalo un po’ in anticipo per il mio compleanno, così come il nostro romantico weekend ad Amsterdam …più un autoregalo, considerato che ho organizzato io 😀 . Abbiamo scelto di prendere il penultimo modello quando è uscita la versione successiva per risparmiare un po’, le prestazioni per me sono comunque grandiose! Si può trovare ovviamente su Amazon: http://amzn.eu/8wJWoDw

Al terzo posto, infradito o ciabatte: sono indispensabili per muoversi in hotel, in appartamento od ovunque decidiate di alloggiare, a meno che non siate tipi da 5 stelle, allora sicuramente le troverete già in camera 😀

Al quarto posto si classificano i prodotti monodose: e qui devo ringraziare la mia farmacia di fiducia, che mi rifornisce di campioncini! Viaggiamo spesso solo con il bagaglio a mano, quindi tra limiti di peso e controlli aerei da superare, per me questa è la salvezza! Colleziono bustine dei miei prodotti preferiti per i viaggi o altrimenti riutilizzo confezioni monodose riempiendole con shampoo, balsamo e creme corpo.

Al quinto posto infine metterei qualcosa da leggere: che sia la guida della città (generalmente non faccio a tempo a leggere tutto con calma prima di partire) o un romanzo ambientato da quelle parti … la lettura su carta rimane ancora un grande piacere!

Di seguito un comodo riassunto:

Blue Simple Packing List.png

Ora tocca a voi: che cosa mettete sempre in valigia?

Io sono curiosa di sapere cosa si portano in viaggio i miei amici: Deianira di Drunkintravel, Davide e Ida di Binari paralleli, Giulia di iamtheoddnumber, Nicolò di The Great Journey e Sara di Family in trasferta – sono sicura che non mi deluderete!

Per tutti gli altri, mi piacerebbe leggere i vostri consigli nei commenti!

Alla prossima avventura,

Anna

 

12 Comments

    1. Ognuno ha le sue fisse, quella delle ciabatte è proprio una fissa per me, sarà che viaggiando low cost non sempre si ha la fortuna di trovare tutto pulito come a casa propria 😉

  1. Io mi ci metto sempre all’ultimo😆! Negli ultimi viaggi però mi sono imposta di iniziare almeno qualche giorno prima! La volta che non dimenticherò mai è stato nel mio viaggio in Thailandia… mi sono accorta di aver lasciato la mia preziosissima guida Lonely Planet sul tavolo di casa…….. ma ormai ero già in aeroporto… sono impazzita …..fortuna che l’avevo letta bene.

  2. Ciao, mi ha fatto piacere leggere questo tuo post.
    Quando faccio i bagagli per i miei viaggi non posso lasciare a casa le preziosissime guide Lonely Planet, delle comode scarpe per passeggiare e un carica batterie “power bank” di scorta per tutti i miei accessori. Indispensabili anche gli auricolari per ascoltare musica.

Rispondi