Cosa metto in valigia? La mia top 5

indispensabili valigia inverno

Gli indispensabili da mettere in valigia per un weekend invernale

Siete dei super organizzati o dei creativi dell’ultimo minuto? Per me la valigia va fatta con almeno un giorno di anticipo sulla partenza, meglio due, così se manca qualcosa di indispensabile si fa a tempo a comprarlo. Poi tendo a essere molto precisa se si tratta di un viaggio lontano, mentre per i nostri weekend in montagna riesco sempre a dimenticare qualcosa… penso sia proprio perché mi dico ‘ma sì, tanto siamo vicino a casa, cosa vuoi che sia!’. Fatto sta che l’ultima volta ho lasciato a casa lenti a contatto e occhiali del povero Stefano, io mi sono operata dalla miopia un anno fa e ormai non mi viene più automatico pensare a queste cose, mentre lui ancora non si è deciso a fare il grande passo! Qui faccio pubblica ammenda! 😉

Elisa e Fabio di eliandfabiontheroad mi hanno invitato a condividere le cinque cose assolutamente indispensabili da mettere in valigia e vista l’imminente partenza per Amsterdam, condividerò con voi cosa non può mancare nella valigia per un weekend invernale!

La mia top 5

Al primo posto una scoperta recente: ho utilizzato in montagna pantaloni e maglia sottotuta di SIXS, sarebbe una marca da moto, ma visto che l’abbiamo venduta da qualche mese e l’acquisto era rimasto nell’armadio, ho deciso di testarli in montagna e li ho adorati!! Sono leggerissimi, traspiranti ma caldi allo stesso tempo. Ci credete che dopo mezza giornata su e giù per i monti sono tornata a casa ancora profumata? Però poi la doccia me la sono fatta, che sia chiaro! 😉 Quindi ho deciso di portarli con me pure ad Amsterdam, se il freddo dovesse essere più del previsto. Se non avete idea di che cosa stia parlando vi lascio il link a un modello simile su Amazon: SIXS PANTALONE LUNGO TERMOREGOLANTE

Al secondo posto, la mia amata GoPro 5 hero black, acquisto recente ma attesissimo, anzi per essere precisi è un regalo un po’ in anticipo per il mio compleanno, così come il nostro romantico weekend ad Amsterdam …più un autoregalo, considerato che ho organizzato io 😀 . Abbiamo scelto di prendere il penultimo modello quando è uscita la versione successiva per risparmiare un po’, le prestazioni per me sono comunque grandiose! Si può trovare ovviamente su Amazon: GoPro HERO5 Black Videocamera Subacquea 4K

Al terzo posto, infradito o ciabatte: sono indispensabili per muoversi in hotel, in appartamento od ovunque decidiate di alloggiare, a meno che non siate tipi da 5 stelle, allora sicuramente le troverete già in camera 😀

Al quarto posto si classificano i prodotti monodose: e qui devo ringraziare la mia farmacia di fiducia, che mi rifornisce di campioncini! Viaggiamo spesso solo con il bagaglio a mano, quindi tra limiti di peso e controlli aerei da superare, per me questa è la salvezza! Colleziono bustine dei miei prodotti preferiti per i viaggi o altrimenti riutilizzo confezioni monodose riempiendole con shampoo, balsamo e creme corpo.

Al quinto posto infine metterei qualcosa da leggere: che sia la guida della città (generalmente non faccio a tempo a leggere tutto con calma prima di partire) o un romanzo ambientato da quelle parti … la lettura su carta rimane ancora un grande piacere!

Di seguito un comodo riassunto:

indispensabili in valigia

Ora tocca a voi: che cosa mettete sempre in valigia?

Io sono curiosa di sapere cosa si portano in viaggio i miei amici: Deianira di Drunkintravel, Davide e Ida di Binari paralleli, Giulia di iamtheoddnumber, Nicolò di The Great Journey e Sara di Family in trasferta – sono sicura che non mi deluderete!

Per tutti gli altri, mi piacerebbe leggere i vostri consigli nei commenti!

Alla prossima avventura,

Anna

 

24 Risposte a “Cosa metto in valigia? La mia top 5”

  1. Grazie di aver partecipato ?. In effetti le ciabatte/infradito sono utili, io le dimentico sempre ?

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Ognuno ha le sue fisse, quella delle ciabatte è proprio una fissa per me, sarà che viaggiando low cost non sempre si ha la fortuna di trovare tutto pulito come a casa propria 😉

  2. non so se hai letto la mia classifica ma per me il pareo è indispensabile!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      L’avevo vista si! In effetti in estate è molto versatile!

  3. […] ragionata a fondo: lo zaino! Ecco che quindi colgo al volo la nomination del blog di Anna per parlare della mia top 5 da viaggio: i cinque oggetti che non possono mai mancare in un viaggio […]

  4. Io prima di partire stacco sempre i campioncini di shampi e bagnoschiumi dai giornali 😀

    Giulia

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Anch’io metto sempre da parte i campioncini, indispensabili!!

  5. dritteontheroad dice: Rispondi

    Io mi ci metto sempre all’ultimo?! Negli ultimi viaggi però mi sono imposta di iniziare almeno qualche giorno prima! La volta che non dimenticherò mai è stato nel mio viaggio in Thailandia… mi sono accorta di aver lasciato la mia preziosissima guida Lonely Planet sul tavolo di casa…….. ma ormai ero già in aeroporto… sono impazzita …..fortuna che l’avevo letta bene.

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Caspita che sfortuna!! Anch’io trovo indispensabili le Lonely Planet?

  6. […] viene utile l’articolo di Anna che nel suo blog Pananna blog di viaggi, parla dello stesso tema e mi rammenta che è meglio […]

  7. Ciao, mi ha fatto piacere leggere questo tuo post.
    Quando faccio i bagagli per i miei viaggi non posso lasciare a casa le preziosissime guide Lonely Planet, delle comode scarpe per passeggiare e un carica batterie “power bank” di scorta per tutti i miei accessori. Indispensabili anche gli auricolari per ascoltare musica.

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Le lonely Planet sono le mie preferite!!

  8. viaggiando con i bambini, io non dimentico mai il piccolo kit “farmacia”

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Hai ragione! Sempre meglio essere preparati!

  9. Almeno un paio di libri nella mia valigia/zaino non mancano mai 🙂

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Indispensabili!!?

  10. Bè sei molto essenziale nelle tue scelte io ho molte più cose anche se vado via solo per 2 giorni non rinuncio a 3 cambi di abito e 3 paia di scarpe in più ho sempre con me la piastra per capelli!!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Ma tutto questo in moto?! Devi spiegarmi come fai a far stare tutto!! Alla piastra ho decisamente rinunciato quando viaggio solo con il bagaglio a mano, se siamo in macchina invece mi allargo anch’io!

  11. Allora in valigia sicuramente non le guide cartacee. Per ora ho sempre salvato tutto su un quadernino virtuale. Ma sto pensando di crearne uno anche nel blog. Così potrei fare un primo e un dopo. Idem per i libri. Mi piace leggere ma preferisco non avere pesi quindi Kindle e via. E poi devo lasciare spazio per cose per me impossibili da lasciare a casa: i cateteri. Ieri mentre guardavamo i camper abbiamo sconvolto più di un passante che ci ha sentito dire ‘ci serve un gavone più grande, così posso portare anche lo scatolone intero dei cateteri e delle sacche’. Aveste visto che facce 🙂

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      È sempre divertente sconvolgere le persone!!?

  12. Io odio fare la valigia e sono sempre quella dell’ultimo momento. I vestiti termici mi sono stati utilissimi a Parigi a febbraio. Una manna dal cielo!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Ci capiamo allora! 😉

  13. Quando andiamo in posti freddi maglia e pantaloni termici sono un must per stare comodi e al caldo

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Decisamente!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.