I migliori ristoranti tra Val d’Orcia e Maremma Toscana

In questo articolo vi parlo dei migliori ristoranti che abbiamo provato durante il nostro weekend lungo in Toscana. Avevamo già sentito parlare molto bene della cucina toscana e degli ottimi vini di questa regione, ma l’assaggio ha superato ogni aspettativa!

Gustare la cucina tipica toscana a Buonconvento

Buonconvento ci ha accolto al nostro arrivo in Val d’Orcia, dopo circa quattro ore di macchina, super affamati… ed era solo mezzogiorno! Strada facendo avevo provato a chiamare un paio di ristoranti indicati su Tripadvisor tra i migliori di Montalcino, ma mi era stato risposto che erano chiusi in quanto fuori stagione (novembre). Stavo per perdere le speranze quando il borgo di Buonconvento si è presentato davanti ai nostri occhi. Abbiamo individuato il Ristorante da Mario, una trattoria tipica situata all’interno dell’antica cinta muraria. Entrando la prima impressione è stata di essere ospiti a casa di qualcuno: eravamo i primi clienti e i proprietari, seduti all’ultimo tavolo prima della cucina, chiacchieravano amabilmente con degli amici. Ci hanno subito fatto accomodare e illustrato il menù del giorno: la pasta è tutta fatta in casa e io non ho potuto resistere ai pici al ragù bianco! Non prima però di aver assaggiato degli ottimi affettati come antipasto. Stefano, invece, come secondo piatto ha scelto il guanciale, così morbido che si scioglieva in bocca. Naturalmente non è mancato dell’ottimo Rosso di Montalcino.

Cosa vedere nel borgo di Buonconvento Dove mangiare a Buonconvento

Dove mangiare nei borghi del tufo: Pitigliano

Ve l’ho già detto che Pitigliano è un presepe?! Ci siamo innamorati di questo borgo della Maremma toscana e pure della trattoria il Grillo, dove abbiamo pranzato il secondo giorno. Un locale rustico, dove abbiamo trovato un’accoglienza calorosa e un’ampia scelta dal menù nonostante l’orario. Infatti, siamo arrivati per pranzare verso le due del pomeriggio. Sfiziosi gli antipasti, fantastico il petto d’anatra con la salsa ai frutti di bosco (anche se non dev’essere esattamente un piatto tipico). Infine, graditissimo il dolce, il tutto accompagnato da un buon vino. Dopodiché abbiamo girato il borgo in lungo e in largo, non solo per smaltire il pranzo, ma perché merita veramente, minimo una mezza giornata. Per scoprire cosa vedere a Pitigliano, potrebbe interessarvi l’articolo: Itinerario 4 giorni in Toscana.

Dove mangiare a Pitigliano Maremma toscana - dove mangiare dove mangiare in val d'orcia Cosa vedere a Pitigliano, il borgo del tufo

Dove dare una seconda opportunità al peposo: Montalcino

Di questo viaggio in Toscana non vi ho detto nulla dell’agriturismo dove abbiamo alloggiato, il motivo c’è: non siamo stati contenti della scelta. Un ambiente che ci aspettavamo sì rustico, ma molto più confortevole. Tra le delusioni più grandi anche la cucina: buona l’acquacotta, una minestra povera, molto semplice e genuina, ma il peposo era secco come pochi. Si tratta di bocconcini di manzo cotti con vino e spezie, la cottura dev’essere simile a quella dello spezzatino: molto lenta, affinché la carne si mantenga morbida e saporita. Ecco, la ricetta che abbiamo assaggiato in agriturismo è di quelle che spero di non vedere più in vita mia, ma ci sembrava strano che un piatto tipico potesse essere così deludente.
Così l’ultimo giorno, prima di tornare a casa, quando ho ritrovato il peposo sul menù dell’osteria la Crocina, ho voluto dargli una seconda possibilità! E non potevo fare scelta migliore: carne gustosa, che si scioglieva in bocca. Ovviamente accompagnato dal Rosso di Montalcino. Non per snobbare il più famoso Brunello, ma a nostro modesto parere è più adatto per una degustazione o un aperitivo, mentre per accompagnare il pasto il rosso è perfetto.

agriturismo con cantina a montalcino Dove mangiare a Montalcino Dove mangiare vicino a Sant'Antimo

E voi avete qualche posticino tipico da consigliarci per quando torneremo in Toscana?

13 risposte a “I migliori ristoranti tra Val d’Orcia e Maremma Toscana”

  1. A Buonconvento si mangia benissimo! è vero!!🍴😊

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Mi sa in tutta la Toscana 😉

      1. Si ma non proprio ovunque…. 😊

  2. Se mangiassi ancora carne mi ci fioderei su quei taglieri, che meraviglia! <3
    Comunque i nomi me li segno comunque, non si sa mai e poi sicuramnete avranno anche altro nel menu.

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      In effetti pubblicando l’articolo pensavo proprio a quanti affettati ho fotografato 😉 Tu sei vegetariana? Se ti piace la pasta, buttati sui pici: c’erano anche nella versione all’aglione che è la più tipica. Anche l’acquacotta merita, ma è una zuppa molto leggera, da sola non ti sazia.

  3. Utile soprattutto quello di Buonconvento grazie

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Ne sono felice!

  4. Poesia nella poesia. Visite a luoghi meravigliosi abbinati a piatti strepitosi. Credo di essere un pochino di parte…

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Hahaha, come non essere di parti quando si parla di Toscana 😉

  5. Queste sono già zone meravigliose ma il cibo non può mancare davvero. E adesso mi hai fatto venire voglia di val d’Orcia e di piatti meravigliosi come questi!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Mi son fatta venire l’acquolina solo a scriverne 😉

  6. Purtroppo non posso consigliarti nessun posto perché quando sono stata in Val d’Orcia qualche anno fa siamo capitati in un’osteria in un paese sperduto dove abbiamo mangiato benissimo, ma purtroppo non mi sono segnata il nome e non c’è modo di ricordarmi come si chiamasse, mannaggia! Dovrò tornare a cercarlo e a provare i posti che consigli tu – tranne l’agriturismo. Mi era capitata un’esperienza simile in Franciacorta: come dici tu va bene la sistemazione rustica, ma proprio spartana magari no!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Succede anche a me di scordare i nomi dei posti, poi nonostante Google Maps a volte è davvero impossibile ritrovarli!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.