Adventure Archery Park: il tiro con l’arco per tutti in Trentino

attività con bambini in trentino

Nei dintorni del lago di Garda ci sono parecchie attività da fare, dai più noti parchi divertimento alle escursioni in bicicletta… Ma chi di voi sapeva che si può praticare anche il tiro con l’arco? Siamo stati ospiti di Sara e Stefano all’Adventure Archery Park, che propone un metodo nuovo per tirare con l’arco, da scoprire attraverso due percorsi immersi nel bosco.

Come raggiungere l’Adventure Archery Park

Il parco è situato a Dro, un paese in provincia di Trento, poco più a nord del lago di Garda. Si trova vicino alla più nota Arco, dove siamo riusciti a fare un salto prima di tornare a casa. L’Adventure Archery Park si raggiunge comodamente in auto, si può percorrere l’autostrada A22 fino a Rovereto, per poi proseguire per gli ultimi 25 chilometri di strada provinciale.

Se impostate nel navigatore ‘Adventure Archery Park’ arriverete direttamente al parcheggio, condiviso con l’oasi Lago Bagattoli.

cosa fare con i bambini in trentino

Come nasce l’Adventure Archery Park

Il primo parco di tiro con l’arco outdoor del Garda trentino, nasce dall’esperienza di Stefano Grassini, dopo diversi anni di agonismo e il brevetto da istruttore. Stefano crede, e vi anticipo che la nostra esperienza lo conferma, che la capacità di tirare con l’arco e centrare il bersaglio sia insita tra i nostri istinti primitivi. Dunque basta poco per risvegliare antichi ricordi e sorprenderci capaci di fare questa attività.

Proprio questo è il bello del percorso Wild che abbiamo provato: dopo la prima fase di ambientamento, siamo riusciti a mettere a segno dei bei centri, con grande soddisfazione di tutti. Mentirei se dicessi che solo i ragazzi ci tenevano a fare bella figura!

Non esistono tiri brutti. Ci sono tiri belli, e tiri bellissimi!

Che attività si possono fare all’Adventure Archery Park

Il parco offre attualmente due percorsi:

  • il percorso Family Archery Park, dedicato alle famiglie con bambini dai 4 anni, della durata di circa un’ora;
  • il percorso Wild Archery Park, dedicato agli adulti e ai ragazzi dai 10 anni in su, della durata di circa due ore e mezza.

Noi abbiamo scelto il secondo, così strutturato:

  • prevede una prima fase di preparazione, in cui vengono consegnati a ciascun partecipante un arco tarato sulle sue dimensioni e forza, un set di frecce, guantino e parabraccio, indispensabili per tirare in sicurezza;
  • si procede poi verso la prima postazione per la fase introduttiva, dove troverete davanti a voi i classici bersagli a cerchi concentrici e Stefano vi istruirà sulla giusta postura da tenere per fare un bel tiro;
  • infine, inizia la fase più divertente, in cui si entra nel bosco, alla ricerca delle varie postazioni, da cui mettere alla prova il proprio istinto primitivo!
fase di preparazione per il percorso di tiro con l'arco wild
Fase di preparazione per il percorso di tiro con l’arco wild
garda trentino attività per la famiglia
Primi tiri di prova
postazione di tiro nel percorso di tiro con l'arco wild
Postazione di tiro nel percorso wild

La passeggiata nel bosco è lunga poco più di un chilometro e devo dire che il tempo è volato. Eravamo molto concentrati sui tiri e poi a cercare con gli occhi la postazione successiva e quale sorpresa ci attendeva. Le postazioni infatti, sono molto varie: ci sono animali del bosco, ma anche più esotici, oltre a quelli preistorici. Ci sono alcune postazioni dove lo spazio tra gli alberi è più ampio e dunque potevamo tirare tutti e quattro insieme; altre in cui ci siamo dati il turno e bisognava scegliere bene la linea di tiro tra i tronchi. Abbiamo mirato a bersagli mobili, ma anche ad altri in movimento.

Da Stefano abbiamo imparato che bisogna fidarsi del proprio corpo, prendere posizione e tirare senza passare ore per prendere la mira, alla ricerca del colpo perfetto.

Dove mangiare nella zona del Garda Trentino

L’oasi lago Bagattoli

Proprio accanto al percorso di tiro con l’arco si trova il laghetto Bagattoli, un’oasi di relax tra il verde delle piante dove si possono fare svariate attività, dalla pesca sportiva alle grigliate nell’area attrezzata. Ci sono spazi sia all’aperto sotto i gazebi sia in due ampie sale interne affittabili per feste ed eventi, ad esempio quel giorno c’era un compleanno, ma ci hanno raccontato che la settimana prima c’era stato addirittura un matrimonio.

Noi siamo arrivati in tarda mattinata e ci siamo dedicati a una passeggiata e un po’ di relax sulla riva del lago. Per pranzo siamo stati ospiti del ristorante Oasi Lago Bagatol, gestito dalla cooperativa sociale SandRose. La cucina è semplice: propone i sapori tipici del territorio e ricette casalinghe. Tra i punti di forza il tagliere misto di affettati e formaggi e le specialità con la trota (insalate e bruschette). Tipici anche i piatti con la polenta, ma la temperatura ci ha fatto desistere e abbiamo preferito la classica grigliata!

garda trentino dove mangiare garda trentino dove mangiare

La gelateria Indimenticabile

Quando si dice un nome, un programma. Sara ci ha consigliato di fermarci ad Arco dopo la nostra avventura nel bosco con arco e frecce e fare merenda nella sua gelateria preferita. Devo dire che è stato un ottimo consiglio, e qualcuno ha pure fatto il bis, ma non farò nomi. Molto buoni i gelati, fatti con ingredienti naturali, così come le granite. Inoltre abbiamo apprezzato lo spirito green della gelateria anche nella scelta di coppette, bicchieri e cucchiaini biodegradabili.

garda trentino miglior gelato

E voi avete mai provato il tiro con l’arco? Vi piacerebbe?

Vi aspetto nei commenti!

Alla prossima avventura,

Anna

 

Articolo scritto in collaborazione con Adventure Archery Park

2 risposte a “Adventure Archery Park: il tiro con l’arco per tutti in Trentino”

  1. Questo posto mi intriga parecchio. Ho sempre desiderato tirare con l’arco e in un contesto così sarebbe il top

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Un’attività perfetta per tutta la famiglia!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.