#ShoppingSenzaConfini: la nostra esperienza da ATRIO a Villach

cosa fare in carinzia

Siamo partiti per Villach, o Villaco in italiano, per un weekend di relax, che in questo caso per noi fa rima con shopping e terme. Villaco è una cittadina austriaca, la seconda per dimensioni della regione Carinzia (la prima è Klagenfurt am Wörthersee) facilmente raggiungibile dal nord Italia. Si punta a Tarvisio, all’estremità del Friuli-Venezia Giulia, ci si ferma ad acquistare la vignetta e il gioco è fatto: siete in Austria.

Oggi mi voglio concentrare sullo shopping, ma nel blog trovate anche l’articolo dedicato al nostro itinerario di due giorni alla scoperta di Villaco e dintorni.

Perché scegliere ATRIO Villaco per lo shopping

ATRIO è un centro commerciale moderno, con negozi per tutte le tasche, dall’abbigliamento classico a quello sportivo, dall’arredo casa al cibo. Comodo da raggiungere sia dall’Italia sia dalla Slovenia, vi accoglie all’ingresso della città, con un comodo parcheggio e tre piani di negozi e ristoranti. Tra le cose particolari, che lo differenziano dagli altri centri commerciali che ci sono dalle mie parti ho notato:

  • ordine: al piano terra c’è un info point e in tutti i piani si trovano pannelli interattivi per orientarsi e cercare informazioni utili;
  • pulizia: dai negozi alle toilette, che si dividono tra maschi, femmine e un bagno per famiglie, per cambiare i più piccoli o accompagnare chi non è ancora autonomo a fare la pipì
  • ampi spazi: ci siamo stati di sabato, ma non abbiamo avuto problemi a parcheggiare, né di sovraffollamento nei negozi.

centro commerciale atrio a villaco

Lo shopping a misura di famiglia da ATRIO

Oltre alle già citate toilette, Planet Lollipop sarà la vera sorpresa per i vostri figli e pure per voi genitori. 😉 Si tratta di uno spazio giochi molto ampio, dove si possono lasciare i bimbi dai 3 anni in su a educatrici preparate. Per i più piccoli, invece, è consentito l’ingresso accompagnati da un adulto dal lunedì al venerdì con orari 9.00 – 12.00. Il prezzo è di 5 euro/ora.

La ludoteca è a disposizione anche per organizzare feste di compleanno ed è aperta con i seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì con orario 9.00 – 19.30
  • il sabato con orario 9.00 – 18.00

Tra gli altri servizi per le famiglie, segnalo anche i posti auto extra-large e la possibilità di noleggiare gratuitamente un passeggino all’area informazioni al piano terra, lasciando un documento di identità e una piccola cauzione. ATRIO è anche senza barriere: non ci sono scalini ai piani e ci si può spostare da un piano all’altro con gli ampi ascensori.

centro commerciale atrio a villaco con spazio bimbi

Quando fare shopping può diventare un momento di relax

Oltre alle aree giochi per i più piccoli, mi sono piaciute un sacco le aree relax per i più grandi: tematizzate con comodissime poltrone in legno e altre costruite con i sassi a forma di animale. Un’altra zona particolare è l’area biblioteca: qui si possono prendere in prestito dei libri, lasciandone in cambio altri. Chi sentisse il bisogno di una pausa lettura, qui trova anche due poltrone. Io personalmente ammetto che non sono così brava a estraniarmi, da riuscire a leggere all’interno di un centro commerciale.

Un altro posticino molto rilassante è il nuovo caffé Momenti, che potete vedere nell’immagine di copertina. Il locale è gestito da italiani e il caffè è decisamente buono.

zona relax al shopping center atrio villach

Come organizzare la propria visita da ATRIO a Villach

Una cosa importante da tenere in considerazione, sono gli orari di apertura: a differenza di tanti altri centri commerciali, ATRIO è chiuso la domenica. Ve lo segnalo perché subito la cosa mi ha stupito, poi, dopo aver avuto modo di parlare sia con persone del luogo, sia con italiani che lavorano a Villaco, mi ha fatto riflettere sulla qualità della vita in Austria.

I negozi osservano i seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì 9.00 -19.30
  • il sabato 9.00 – 18.00

Il supermercato Interspar invece è aperto dal lunedì al venerdì con orario 8.00 – 20.00 e il sabato con orario 8.00 – 18.30.

Dove mangiare all’interno del centro commerciale

Per la pausa pranzo abbiamo provato il ristorante Interspar, si tratta di un self-service con una buona scelta di primi, secondi e svariati contorni. Per le portate principali il prezzo è fisso, i contorni invece vengono pesati in cassa e si pagano quindi in base alla quantità. Si può scegliere tra tavoli interni ed esterni, noi abbiamo scelto l’esterno per apprezzare la temperatura ancora piacevole di inizio ottobre e la vista sulle montagne. Questa regione, infatti, è famosa proprio per le montagne, dove si possono fare escursioni tutto l’anno e super sciate in inverno, e i laghi, che attirano molte persone soprattutto in estate.

pausa pranzo al centro commerciale atrio a villaco

Gli Zehner: un’idea regalo originale

Al banco informazioni si possono comprare dei buoni acquisto, chiamati Zehner, dal taglio di 10 euro. Si possono spendere in tutti i negozi presenti in ATRIO, ma anche in altri 11 centri commerciali in Austria. Possono essere un’idea carina per un regalo, proprio perché danno un’ampia possibilità di scelta.

Gli eventi al centro commerciale ATRIO

Per essere sempre informati sugli eventi che vengono organizzati da ATRIO, il posto giusto è la pagina Facebook in italiano: ATRIO Villaco. Uno dei miei appuntamenti preferiti è il Repair Café: ogni primo lunedì del mese dei volontari si mettono a disposizione per riparare i vostri oggetti invece di buttarli. Potete portare dispositivi elettronici, giocattoli, prodotti tessili, che in questo modo avranno una seconda vita.
Un altro evento interessante che si svolgerà nei prossimi giorni (dal 16 al 19 ottobre 2019) è l’escape room: sarà una versione breve e gratuita dell’ormai famoso gioco a base di enigmi da risolvere. Si può partecipare in gruppi da 2 a 4 persone, ogni sessione dura 15 minuti e non serve la prenotazione.

E a voi capita di andare al centro commerciale durante i vostri viaggi? Per noi a volte è stato la salvezza, quando avevamo esaurito le idee su cosa fare quando piove, altre come in questo caso, un semplice momento di relax e un’immersione nella vita reale della regione Carinzia.
Vi aspetto nei commenti!

Anna

 

Articolo scritto in collaborazione con ATRIO Villach

4 risposte a “#ShoppingSenzaConfini: la nostra esperienza da ATRIO a Villach”

  1. Gli orari di questo centro commerciale mi hanno davvero stupito. In Italia i dipendenti degli iperstore o outlet village sono costretti a turni interminabili, fatti di sabati, domeniche e festivi. In Austria si considera importante anche il tempo libero. E’ davvero una buona cosa. E’ rispetto.

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Proprio così! Evviva il rispetto

  2. Subito oltre il confine praticamente. Una giornata di relax non sarebbe male se ci trova da quelle parti soprattutto quando copra un po’ tutte le tasche e comprende anche oggettistica e cucina! Avevo seguito le vostre storie delle terme ma mi ero soffermata poco sul centro commerciale. ps. ma gli orari? Mi sono un po’ stupita nel vedere la tanta differenza con l’Italia!

    1. panannablogdiviaggi dice: Rispondi

      Davvero un’altra vita, ma anche come organizzazione del centro commerciale! Comunque a breve arrivano anche gli articoli dedicati alle terme e al nostro itinerario!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.